x
libri-idee-regalo-natale

Vorresti regalare un libro per Natale ma non sai quale titolo scegliere? In effetti trovare il titolo giusto non è affatto una cosa facile, ma se continuerai a leggere l’articolo ti daremo qualche indicazione su come fare!

Come scegliere un libro da regalare per Natale?

Se stai pensando di regalare un libro a Natale, evidentemente la persona in questione è amante della lettura e sai per certo di non fare flop mettendogli il pacchetto sotto l'albero!

In effetti regalare libri a Natale è rischioso se non si conoscono bene i gusti del destinatario ed è dunque fondamentale informarsi prima sul suo genere preferito e/o sui suoi autori più amati per essere certi di colpire nel segno.

Al contrario, un libro è sempre un ottimo regalo anche per chi non è esattamente un lettore provetto, ma in questo caso è ancora più importante saper scegliere e trovare un titolo che si adatti alla sua personalità e alle sue abitudini, provando a fare centro lasciandolo a bocca aperta.

Regalare un libro infatti porta con sé un valore aggiunto difficilmente replicabile con altri doni: con questo gesto si sta donando la possibilità di avventurarsi in un viaggio e di lasciarsi andare ad un hobby per molti versi costruttivo.

Quale libro scegliere come regalo di Natale?

Chiunque sia il destinatario del vostro dono, è fondamentale scegliere bene il titolo del libro da regalare per questo Natale!

Libri gialli, di avventura, saggi, autobiografie, scritti storici... sono tantissime le possibilità tra le quali ricercare il libro giusto da regalare durante queste feste e per questo abbiamo deciso di chiedere consiglio ai professori dei nostri licei.

Come abbiamo fatto qualche mese fa consigliandovi alcune letture ideali per l’estate, ecco 6 titoli di libri da regalare per natale ideali come dono da mettere sotto l'albero.

6 titoli di libri ideali come regalo di Natale

  • LE OTTO MONTAGNE, Paolo Cognetti. Il premio Strega ci conduce sulle montagne, le montagne vere, dove si cresce e si torna, ascoltando il rumore di un ruscello;
  • IL PARLARE FIGURATO, Bice Garavelli. “Sei un pozzo di scienza”, “Non riesci a cavare un ragno dal buco”, “Prende fischi per fiaschi”, “E’ andato tutto liscio?” Quante volte usiamo le arti della parola e non ce ne accorgiamo? Un piccolo manuale per destreggiarsi nella giungla delle figure retoriche che ci appartengono, spiegato con semplicità ed esempi concreti;
  • EASY GOING, Roberto Caforio. Alessio è un giovane studente appassionato di arte che si trasferisce a Roma e non vuole rinunciare alla spensieratezza e alla gioia di vivere. Tanti gli incontri che lasceranno traccia. Un viaggio di formazione sempre in bilico tra entusiasmo e solitudine, nella Roma degli anni settanta, tra anni di piombo e saturday night fever;
  • IL GRANDE LIBRO DEI GIALLI DI NATALE, AA.VV. Dalla narrativa gialla inglese al poliziesco americano, le storie noir per appassionati di intrigo e suspence;
  • CAMINITO, Maurizio De Giovanni. Continua la saga del commissario Ricciardi, questa volta sulle tracce dell'omicidio di due giovani, in un'Europa sconvolta dai venti della seconda guerra mondiale;
  • L'ARTE DI ESSERE FELICI, L.A. Seneca, un classico per i grandi e piccoli, un vademecum di saggezza e superiorità, per rendersi conto che a volte la felicità è davvero raggiungibile.

Sperando di avervi offerto un’utile guida per i regali di quest’anno, vi inviamo sinceri auguri di Buon Natale e Buon Anno Nuovo a nome di tutto lo staff dell’Istituto Gabriele D’Annunzio, rimanendo come sempre a disposizione per qualsiasi richiesta di informazione.